Il cuore in Africa
Associazione ONLUS per lo sviluppo di progetti umanitari

Cronaca di una giornata di festa

ottobre 20, 2009 12:10 by Admin

La chiesa era gremita per la messa celebrata da padre Piergianni e quasi un centinaio di persone si sono ritrovate domenica presso il circolo Barcollando per il pranzo solidale.  L'associazione Il cuore in Africa compie tre anni ed è una soddisfazione constatare che l'entusiamo e la risposta della gente comune aumenta di anno in anno.

Dopo il pranzo l'occasione per fare il punto sulle attività svolte e quelle in cantiere.Complice la presenza di padre Piergianni abbiamo rivissuto le sensazioni del viaggio in Guinea dello scorso gennaio, del lavori fatti per migliorare la strada che collega Cumura a Pèfine. E'stata consegnata la somma di 5 mila euro, direttamente nelle mani di padre Piergianni (vedi foto), raccolta per il Progetto Valeria. Il caso di Valeria ha avuto molto risalto e sono in molti quelli che si sono offerti di aiutare la piccola e la sua famiglia.  In particolare un'associazione di Siviglia che si chiama Pueblos en Marcha ha preso in carico la spesa per la cifra restante, fino a quando Valeria non sarà completamente riabilità.
Sono stati consegnati a padre Piergianni anche i 2230 euro raccolti nella scorsa Sagra di San Marco, che il missionario metterà a disposizione della costruzione di un centro sanitario nel villaggio di Pèfine.

E' stato fornito, inoltre, un aiuto economico di mille euro all'associazione Sulle Orme che fa capo alla Casa di Accoglienza Don Nicola per favorire lo sviluppo dei tre nuovi laboratori in costruzione. 

Le altre foto della giornata


Facciamo il punto sul "Progetto Valeria"

aprile 22, 2009 10:38 by Emanuel

Valeria è una bambina nata con gravi malformazioni in Guinea-Bissau e per questo nel suo paese sarebbe condannata ad essere abbandonata.

L'associazione Il cuore in Africa si era presa l'impegno di raccogliere fondi, per finanziare le cure mediche necessarie, con la vendita delle uova di Pasqua.

Sono state vendute 1580 uova di cioccolata.

Il ricavato è già tutto nelle mani di Padre Victor, il medico che fa da referente per noi.

Grazie a tutti quelli che hanno voluto contribuire e contribuiranno in futuro per il successo dell'iniziativa.

Aggiornamento del 28 aprile:

Si riporta il messaggio di frate Michael Daniels, nostro referente all'ospedale di Bissau, in riferimento all'avanzamento del progetto Valeria:

Ho visto la dottoressa Maria Alice in Cumura l'altro giorno, e frate Piergianni: la documentazione è in via di facimento per traferirla in Portogallo, pensiamo dentro l'estate, quando la dottoressa pure sarà in Portogallo.Ti riaggiornerò, perché il giovane della ONG che segue le pratiche dei bambini di cui ci occupiamo, si è ammalato a sua volta (appendicite) e andrà qualche giorno per convalescenza in Spagna (casa sua). Comunque rimane chi segue le pratiche.

Il Cuore in Africa in trasferta

aprile 3, 2009 21:24 by Emanuel

In trasferta a Civè di Correzzola (PD)

Lo scorso 29 marzo l'associazione Il Cuore in Africa si è recata presso la parrocchia di Civè di Correzzola, nella bassa provincia di Padova, per portare testimonianza di solidarietà. E' stata un'occasione per presentare i progetti da noi promossi anche a persone diverse, che vista la lontananza geografica probabilmente non avrebbero mai avuto modo di venire a conoscenza delle nostre attività. Per l'occasione è stato proiettato il video-racconto del recente viaggio in Guinea Bissa.

Per questa ospitalità dobbiamo sicuramente ringraziare don Mario e la sua comunità. Perchè si sono dimostrati molto generosi e sensibili verso le cause da noi sostenute offrendo un contributo in denaro di 500 € e acquistando un numero considerevole di uova a sostengo del Progetto Valeria.


Resoconto sulla Cena Povera

marzo 29, 2009 11:10 by Admin

Grande affluenza di pubblico per la prima edizione della Cena Povera. Oltre le più rosee aspettative: più settanta persone sono intervenute per condividere un piatto di minestrone e un uovo sodo. Durante la serata sono stati consegnati nelle mani di p. Dario Maso i 500 €uro raccolti proprio in occasione della cena. Inoltre si è approfittato dell'occasione per presentare nuovamente l'impegno preso con il Progetto Valeria.

Un grazie particolare va sempre al circolo Barcollando e alla cooperativa Monscleda per l'aspitalità.

Le altre foto della serata.


Progetto Valeria

marzo 13, 2009 19:19 by emanuel

Lo sai qual'è la sorpresa di quest'uovo?

Valeria è una bambina nata con gravi malformazioni in Guinea-Bissau e per questo nel suo paese sarebbe condannata ad essere abbandonata.

Con il tuo aiuto potrai salvarle la vita contribuendo alle spese per farla operare in Europa.

Con un'offerta di 5,00 € puoi aderire al progetto Valeria. Avrai un uovo della solidarietà.

Per informazioni 347/2757325.

Buona Pasqua dall'associazione.


 

BCC